Materie Pratiche

Materie Pratiche

Taglio base completo

Michela Capozza

Il corso insegna da subito le tecniche di taglio, dando un approccio immediato con la professione. Il metodo sviluppato è quello step by step. Si inizia su una piccola porzione – la sezione profilo – per terminare a lavorare su una testa-modella intera.

Con questo metodo, gli allievi imparano a riconoscere tutti gli elementi necessari per scomporre e ricomporre una forma. E’ come i mattoncini Lego: prima si riconoscono i tipi di mattoncini, e poi si compongono per realizzare la figura desiderata.

Il corso di taglio permette all’allievo un apprendimento teorico e pratico con un sistema modulare che prevede anche una verifica di apprendimento.

Teoria: Anatomia, biologia, fisica, matematica, morfologia, geometria e trigonometria. Disegno dei grafici strutturali dei tagli. I 7 passi del successo. Divisioni, separazioni, distribuzione, posizione della testa, proiezione, linea di taglio, posizione della testa e utilizzo degli attrezzi.

Pratica: Le associazioni delle forme. Le quattro strutture del taglio femminile: forma piena, forma graduata, strati uniformi, strati progressivi.

Permanente

Michela Capozza

Il servizio permanente è stato realizzato poco nei saloni di acconciatura negli ultimi anni.

La moda dei capelli lisci e la poca conoscenza del servizio hanno portato a realizzarne un numero molto più basso rispetto agli anni precedenti.

Attualmente, però, c’è un gran ritorno al riccio, al morbido e al mosso. Lo abbiamo quindi rivalutato ritenendolo un servizio altamente professionale e di grande sviluppo in ogni salone.

Teoria: Chimica e conoscenza dei prodotti. Glossario dei termini specifici. Diagnosi della cute e dei capelli. Shampoo e manualità specifica. Conoscenza degli attrezzi di lavoro.

Pratica: Divisione dei capelli. Permanente classica a 9 e 5 settori. Permanente strutturale. Permanente a mattoni. Permanente parziale. Permanente invisibile. Permanente a spirale.

Phon

Michela Capozza

Il corso è complementare al corso di taglio, e insegna tutte le tecniche di asciugatura dei capelli, fornendo la manualità necessaria per plasmare una forma.

Al termine del programma base l’allievo sarà in grado di realizzare le forme di asciugatura sulla moda corrente.

Teoria: Le caratteristiche, la conoscenza e l’uso corretto delle spazzole. Le loro varie forme e tipi di materiale (es. Spazzole rotonde, semirotonde, ragno). Phon, il suo corretto uso e manutenzione. Studio della forma, dei volumi, delle direzioni.

Pratica: Forma e direzione. Ogni modulo di taglio sarà asciugato studiando i vari volumi, la posizione del phon e delle spazzole.

Piega e acconciatura

Tonia Coro

Il corso insegna le fondamentali nozioni dell’arte dell’acconciatura.

Permette agli alunni di familiarizzare con i termini professionali relativi all’acconciatura, e ad usare correttamente gli strumenti di lavoro (piastre, babylis, phon).

Mostra le tecniche della messa in piega, bigodini, riccioli, onde.

Le nozioni e le tecniche apprese durante il corso, sviluppano negli allievi la creatività, lo spirito artistico e la fiducia nei propri mezzi, facendogli ottenere una sensibilità per tutte le espressione della moda.

Acconciature da sposa – da sera – intrecci

Laura Innocenti

La disciplina si pone l’obiettivo di enfatizzare tutte le nozioni acquisite con il corso di acconciatura.

Vengono insegnate le tecniche principali per sviluppare la creatività degli allievi. Lo studio dei volumi e delle proporzioni e della forma

Sono previste le realizzazioni pratiche di: trecce, intrecci, volute, rulli, oblunghi, onde associate all’acconciatura, code, chignon.

Colorazione ed effetti luce

Nico Albano

Tutto ciò che ci circonda è colore. La natura, gli elementi, gli oggetti.

Il colore dà profondità o leggerezza, luce o ombra, intensità o neutralità.

Nella donna il colore dei capelli è fondamentale per esaltare la sua femminilità, mettere in risalto il suo stato d’animo, per renderla unica, oppure anonima.

Con il corso di colore, sviluppato nei due anni di formazione della scuola, l’obiettivo è di dare agli allievi la conoscenza del mondo della colorazione dei capelli.

Data la lunga esperienza del professor Albano, specialista affermato nella colorazione, nei due anni di scuola gli allievi acquisiscono tutte le basi per intraprendere il cammino di colorista specializzato.

Come in ogni scuola, ci sarà chi metterà immediatamente in pratica i concetti acquisiti, e chi invece avrà bisogno di più tempo per assimilarli. Per tutti, però, sarà necessaria l’esperienza sul campo, fondamentale dopo il periodo scolastico.

Durante il corso, gli argomenti vengono spiegati con esempi pratici ed elementari per consentire l’apprendimento:

  • Teoria della luce (Newton)
  • Riflessione, rifrazione, assorbimento della luce
  • I colori primari, secondari, terziari
  • La stella di Oswald
  • Il disco di Itten
  • Il colore naturale dei capelli
  • La melanina
  • La scala convenzionale del colore dei capelli
  • Le tendenze di riflesso
  • Il fondo del pigmento contribuente
  • Il fondo di schiaritura ideale
  • I prodotti coloranti(temporanei, diretti, semipermanenti, permanenti) e loro meccanismo d’azione
  • Le sostanze coloranti
  • L’acqua ossigenata
  • I capelli Bianchi
  • Gli assistenti della colorazione (prepigmentazione, ripigmentazione, decolorazione, decapaggio, neutralizzazione)
  • La decolorazione dei capelli
  • La diagnosi (colore di fondo, colore cosmetico, colore obiettivo)
  • Tecniche di applicazione del colore (per copertura, per trasparenza, il ritocco, il capello vergine)
  • Tecniche di realizzazione di meches con cartine, colpi di sole ad aria, effetti luce etc.

Shampoo

Nico Albano

L’obiettivo del corso è insegnare agli allievi come riconoscere le caratteristiche del cuoio capelluto e dei capelli attraverso la diagnosi. Il corso di Shampoo va in simultanea con le informazioni di tricologia e dermatologia.

Dopo la diagnosi, gli alunni realizzano una serie di manualità differenziate per tipo di cute e capelli. E, inoltre, una panoramica molto specifica sulle tipologie dei prodotti di haircare e di trattamenti da effettuare al lavaggio.

L’obiettivo è quello di regalare alla cliente una situazione di benessere e una risposta significativa alle sue esigenze.

Taglio maschile

Angelo Di Serio

L’obiettivo del corso è di trasmettere le tecniche essenziali di sfumatura e del taglio squadrato.
Inegna l’utilizzo della macchinetta, della tecnica forbice e pettine, e del rasoio per i contorni.

E’ un corso complementare al taglio femminile, per cui si utilizza la stessa terminologia. Si differenzia solo per le varianti su citate.